Scuola

La cooperativa Doppio Ascolto offre servizi educativi espletandosi nella professionalità delle figure e dei ruoli competenti per i casi e tutte riconosciute dalla legge quadro 104/92, quali:

  • l’educatore sordo
  • l’assistente alla comunicazione
  • l’educatore esperto in Lingua dei Segni (che abbia almeno svolto 500 ore di corsi di formazione in Lingua dei Segni)
  • l’interprete specializzato in Lingua dei Segni italiana.

La bambina che andava a pile

La bambina che andava a pile è un originalissimo titolo di un inedito libro scritto e raccontato da un’educatrice sorda: Monica Taini. Monica Taini è nata a Brescia nel 1992. All’età di due anni le è stata diagnosticata la sordità profonda. A dieci è stata impiantata con il cocleare e da lì è cresciuta bilingue,

Emozioni: “Leggiamo insieme” con AbraCadabra!

Parlare di emozioni non sempre è facile, spesso si dà tutto per scontato senza presentare esempi di situazioni e punti di vista differenti. Lavorando da anni con i nostri bimbi, provando e testando diversi testi, ci sembra utile proporvi, come lavoro didattico - e non solo: in famiglia, nelle associazioni, al catechismo - l’ausilio dei