Cooperativa soc. Onlus Il Treno di Roma

Cooperativa soc. Onlus Il Treno di Roma

Nella letteratura per l’infanzia sembra che la produzione di materiale educativo didattico per bambini e ragazzi sordi sia un campo poco valorizzato di cui pare che nessuno se ne occupi.

Eppure non è cosi, esiste a Roma una piccola cooperativa che si occupa di produrre materiale e libri per i sordi, tra mille peripezie, pregiudizi e difficoltà di ogni tipo resiste e si fa valere.

Parliamo della cooperativa soc. Onlus Il treno che risiede a Roma presso l’Istituto Sordi, è una cooperativa sociale integrata formata da persone sorde e udenti.

La cooperativa nasce nel 2005 dopo l’esperienza di un gruppo di persone impegnate nel campo educativo e ludico, che hanno consolidato la propria esperienza in una ludoteca di Roma.

I membri della cooperativa sono uniti dal comune desiderio di stimolare i bambini all’incontro con la diversità, sia essa linguistica o meno, di proporre il gioco come strumento di incontro con l’altro e di promuovere il piacere della lettura.

A tal fine la cooperativa Il treno è attivamente impegnata nella realizzazione di materiali bilingui ludici e didattici, come libri e videolibri, che possano promuovere il piacere della lettura e del gioco, offrendo anche strumenti educativi.

I membri della cooperativa Il treno credono ed affermano che attraverso il gioco e l’espressione i bambini possano crescere con il piacere di condividere e comunicare, in un ambiente che accoglie e include tutti. A tal fine vengono proposte attività per i bambini e le loro famiglie, per le scuole, nonché laboratori per adolescenti e formazione per adulti.

Uno degli ultimi progetti importanti che hanno sviluppato è il progetto Leggiamo: un laboratorio gratuito, svoltosi a Roma, per promuovere il piacere della lettura per i bambini sordi ed udenti da 3 a 14 anni, i cui appuntamenti sono stati divisi per fasce di età.

Un altro servizio importante che la cooperativa offre da diversi anni è un programma di appuntamenti a cadenza mensile per le famiglie con uscite e gite con il progetto Silent Point dell’Ente Nazionale Sordi (ENS) sez. prov.le di Roma: possono partecipare gratuitamente bambini accompagnati da un adulto o adulti accompagnati da bambini.

Curano progetti per e con le scuole per la diffusione del bilinguismo attraverso incontri di sensibilizzazione, laboratori linguistici di LIS, letture animate bilingui Italiano-LIS.

La Lingua dei Segni Italia –LIS – come tutte le lingue, la si può imparare a qualsiasi età ed è per tutti una piacevole occasione per apprendere un’altra modalità di esprimersi, diversa da quelle a cui siamo abituati, una lingua visivo-gestuale.

Per chi desidera apprendere la LIS nella scuola offrono laboratori linguistici a cadenza settimanale della durata di un’ora, con programmi ludici per gruppi classe.

Offrono anche programmi di studio e strumenti formativi rivolti a docenti, al personale scolastico e a chi lavora nelle scuole a stretto contatto con i bambini sordi.

Per chi è interessato ad avvicinarsi alla LIS e al mondo dei sordi propongono anche la possibilità di partecipare a corsi di sensibilizzazione o di formarsi partecipando al corso di I° livello in collaborazione con l’associazione Gruppo SILIS. Tali corsi permettono di avere un primo approccio a questa lingua, esplorando così un’altra modalità – visiva gestuale – oltre a quella acustico vocale.

Nel sito poterete visitare – nella sessione cataloghi – il materiale bilingue da loro prodotto ed in vendita, come ad esempio:

 i libri gioco, Alice nel paese delle mani, i due fumetti storici: Jean il sordo, La figlia di Jean e sono disponibili anche due testi ebook.

Nel sito potrete trovare, visionare, imparare nella sessione Geografia i segni delle più importanti città italiane.

Per contatti, acquisti, informazioni contattateli presso:

segreteria@iltreno33.it
Fax 062592192
Segreteria cell/sms/videocell 3480957065